τὰ σύμβολα

‎I simboli delle religioni antiche debbono essere accettati in quanto rappresentativi del dramma della vita interiore dell’uomo. Se non vengono trattati con simpatia e rispetto non lasceranno emergere il loro segreto.

M. Esther Harding